Come chiamare gratis con Android

Come chiamare gratis con AndroidUn elenco delle migliori app per Android per chiamare gratis con Android: i migliori client VOIP per Android gratuiti

Le migliori app per chiamare gratis con Android

La tecnologia VOIP non è più limitata ai soli computer: anche chi possiede uno smartphone può effettuare chiamate VOIP riuscendo così a chiamare gratis senza alcun costo aggiuntivo rispetto quello della connessione alla rete WIFI.

Se poi si accede alla rete wifi da un punto di accesso pubblico, allora le telefonate diventano 100% gratuite visto che non si deve neppure sostenere il costo dell’internet.

Ovviamente per utilizzare la tecnologia VOIP serve un client VOIP installato sul telefono, ovvero una app che permetta di collegarsi alla rete VOIP: vedremo dunque quali sono le migliori app per chiamare gratis con Android.

Indoona si qualifica come una delle app più interessanti per effettuare chiamate gratuite: l’app permette di condividere post e scambiare messaggi con coloro che abbiamo registrato in rubrica telefonica utilizzando per connettersi a internet sia la rete WiFi che 3G. La riteniamo l’app più interessante perché non solo permette di effettuare chiamate gratis ma anche videochiamate gratis con Android ed inoltre regala 100 minuti al mese per chiamare gratis verso numeri fissi di Italia ed Europa, e fissi e mobili di Stati Uniti, Cina e Canada.

Chiaro che non poteva mancare Skype tra i migliori client VOIP per chiamare gratuitamente da Android: grazie a questo programma si può accedere alla nota piattaforma che consente di scambiare messaggi, videochiamare e telefonare in forma completamente gratuita tra utenti Skype e a prezzi decisamente interessanti verso fissi e mobili di tutto il mondo.

Line è una app simile per alcuni versi a Skype ma, mentre Skype nasce per computer desktop e poi si apre al mondo mobile, Line nasce direttamente per mobile. Si tratta di un vero social network telefonico, nel quale ogni utente possiede un proprio profilo con tanto di timeline per pubblicare contenuti. È possibile chiamare, gratuitamente gli altri utenti Line e a pagamento numeri fissi e mobili, mentre le videochiamate si possono fare verso altri utenti Line e sono gratuite. Unico lato negativi: consuma molta batteria. È disponibile per piattaforme iPhone, Android e Blackberry oltre che per computer fisso.

Viber, in modo simile a Skype, consente di scambiarsi messaggi, scambiare file e mandare stickers con altri utenti che possiedono la medesima app installata sul proprio smartphone. La prima registrazione deve essere effettuata obbligatoriamente da smartphone Android, iPhone o Balckberry mentre i successivi accessi si possono effettuare anche da piattaforma Mac, Windows e Linux. Interessante il fatto che permetta di realizzare multichat di gruppo con un massimo di 100 partecipanti.

Altra app per chiamare gratis da Android è Tango grazie alla quale oltre che chiamare e videochiamare gratis si può anche utilizzare i servizi di char che permettono di mandare messaggi gratuitamente. Anche in questo caso si possono creare chat di gruppo ma con un massimo di 50 partecipanti. L’app supporta l’utilizzo non solo su rete WiFi ma anche su 3G e 4G.

Infine non possiamo esonerarci dal citare Facebook Messanger, la nota app sviluppata da Facebook che oltre che permettere di scambiare messaggi, consente anche di chiamare i nostri amici di Facebook. Rispetto alle precedenti, dunque, qui non si chiama chi è presente in rubrica telefonica ma chi è amico su Facebook.

Condividi il contenuto su...Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Print this page
Print

Potrebbero interessarti anche...