Come registrare desktop e fare screenshot lunghi senza blocchi Youtube

registrare desktopCruccio della maggior parte degli utilizzatori di servizi online di video sharing quali Youtube, Vimeo oppure Dailymotion è la possibilità di registrare file audio e video dalla propria postazione PC, senza rinunciare al dettaglio d’immagine.

Fare screenshot e registrare desktop con Bandicam

Sfruttare tool appositi quali Bandicam rende il processo di recording ancora più agevole rispetto alle classiche alternative di videocattura da schermo, offrendo ampia scelta riguardo il numero di FPS a schermo, autocompletamento della registrazione, e grabbing delle immagini.

La versione basilare e gratuita è già in grado di fornire accesso ai principali strumenti di editing, che possono comunque essere ampliati passando alla versione Pro.

Le funzionalità di Bandicam si estendono dal desktop fino ad arrivare ai giochi oppure alle applicazioni in primo piano, lasciando che il software si occupi della registrazione anche quando è ridotto ad un pulsante nella barra delle applicazioni.

I file video, sfruttando i formati di libreria Direct X oppure Open GL, potranno essere catturati in formato .avi, potendo anche limitarsi a porzioni isolate dello schermo.

Le immagini godono di una più ampia scelta in quanto a formato di memorizzazione: BMP, JPG e PNG. Sovraimpressione di FPS, così come il loro controllo, sono garantiti dal supporto esteso per MPEG-1, MJPEG, MP2, Xvid, PCM.

Altro versante non indifferente è la creazione di file di dimensioni contenute e la possibilità di ripresa su HDD per oltre 24 ore.

Youtube sarà inoltre in grado di accettare il video pre-renderizzato opportunamente senza necessità di conversioni ulteriori, non limitando il peso (in GB o MB) del video.

Per questo motivo, Bandicam si rende indispensabile per gli utenti che affrontano lunghe sessioni di gaming e desiderano condividere con altri giocatori i momenti salienti delle proprie avventure, tramite longplay.

Roberta Betti

Appassionata da lungo tempo di tecnologia, videogaming e tutto ciò che verte intorno al mondo della cultura e dell'entertainment: scrivere e seguire innovazione e scoperte che vanno di pari passo con l'età dell'informazione rappresentano per me le priorità principali.