Come ricevere SMS quando arriva Email senza usare sincronizzazione

Come ricevere SMS quando arriva Email senza usare sincronizzazioneForse non tutti lo sanno ma su Gmail è possibile ricevere un avviso per la ricezione di mail importanti direttamente a mezzo SMS e gratuitamente, risparmiando così la batteria del telefono poiché non dovremo mantenere la sincronizzazione email attiva per sapere se arrivano email e indipendentemente dalla connessione internet.

Ricevere un SMS quando arriva una mail

Generalmente, chi sfrutta dispositivi smartphone e tablet tende ad accostarvi un’offerta Internet flat, che consente il check in di sistema alle proprie mail ogniqualvolta la sincronizzazione sia attiva, a scelta dell’utente.

Questa operazione, se ripetuta nel tempo, comporta un discreto dispendio di energia, perciò con alcuni accorgimenti è possibile evitare gli inconvenienti del sync con i propri account di mail.

Risulta quindi possibile ricevere SMS tramite il servizio di mail Google, il notissimo Gmail. Sfruttando una peculiarità di Google Calendar, uno dei più noti servizi-agenda virtuale di Google, potremo accedere alla pagina Impostazioni e successivamente alla sezione Configura Numero Cellulare, nel caso in cui non sia già stato associato all’account, per motivi di protezione od altro. Riceveremo così il classico SMS di conferma per la configurazione.

Tornando su Gmail, imposteremo un’etichetta che ci consenta di ritrovare i messaggi di importanza prioritaria, del cui arrivo saremo informati tramite SMS. Cliccando su Etichette -> Crea Nuova Etichetta, creeremo una label di nome “Invio SMS“, e nella sezione Filtri ripeteremo l’operazione di creazione impostando le peculiarità del messaggio che promuoverà l’invio dell’SMS.

Ad esempio, ricevendo una mail con oggetto “Mail urgente”, potremo scegliere di notificarla con messaggio di testo. Applicheremo dunque l’etichetta scegliendo “Invio SMS” dal menu a tendina, cosicché il filtro si possa creare.

Sfruttando ora Google Drive, creeremo un documento di testo assegnandogli il nome “Invio SMS“. Scegliendo l’Editor Di Script dal menu Strumenti, apriremo una finestra che ci consentirà di interagire con l’invio SMS. Il codice da fornire si ritrova in una delle pagine dedicate al developing Google ed è questo:

function sendText() { var label = GmailApp.getUserLabelByName(‘Invia SMS’);

var threads = label.getThreads(); var now = new Date().getTime();

for(i in threads){ CalendarApp.createEvent(threads[i].getFirstMessageSubject(), new Date(now+60000), new Date(now+60000)).addSmsReminder(0); } label.removeFromThreads(threads); }

Questo script, tradotto, non farà altro che ricercare nell’inbox in arrivo tutti i messaggi corrispondenti ad una label che porta su di sé il filtro “Invio SMS”, recuperando contestualmente alcuni dati importanti per il messaggio tra cui data e ora.

Verrà impostato poi un reminder direttamente dal calendario di Google e verrà richiesto l’invio di un promemoria tramite SMS, come si evince dalla funzione addSmsReminder.

Lo script andrà salvato e dalla barra strumenti cliccheremo Esegui. Dal menu Trigger Del Progetto Corrente, potremo impartire alla funzione sendText un intervallo di tempo in termini di minuti oppure ore durante il quale lo script verificherà la presenza di messaggi etichettati come importanti, ricevendoli istantaneamente senza necessità di sincronizzarsi.

Grazie a tale procedura, del tutto indipendente dalla presenza di una connessione attiva sul nostro device (la funzione e gli script si appoggiano ai server Google), potremo utilizzare meno risorse di sistema e non attivare il controllo compulsivo dei messaggi di posta elettronica ricevuti.

Condividi il contenuto su...Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Print this page
Print

Potrebbero interessarti anche...