Scopriamo come funziona Twitter facendo un confronto Facebook Twitter

come funziona TwitterTwitter è prima di tutto un social network. Attraverso questa piattaforma possiamo parlare con gli amici, seguire le aziende che “puntiamo” per ricevere il tanto ambito posto di lavoro e tenere d’occhio i marchi che ci interessano particolarmente, magari in attesa di uno sconto buono 😉

Confronto tra Facebook e Twitter

Nasce spontaneo fare un paragone tra Twitter e Facebook, l’altro social network che da qualche anno ha spopolato sulla rete: Facebook.

Anzi diciamo che per le mille possibilità che offre, Twitter potrebbe essere la giusta alternativa per tutte quelle persone che hanno visto in Facebook un social troppo invadente e poco pratico.

Se su Facebook per seguire una persona e vedere i suoi contenuti bisogna installare un reciproco “patto” di amicizia, su Twitter non è così. Possiamo seguirli in maniera passiva, senza che questi ci “accettino”.

Su Facebook la nostra bacheca viene invasa di messaggi, fotografie e link di cui troppo spesso, ci importa ben poco. Twitter invece, ci consente di scegliere gli amici da seguire, in gergo chiamati “follow“.

Altra differenza è che su Twitter si possono inserire contenuti di un massimo di 140 carattere. Niente messaggi infiniti come su Facebook. Piccoli “cinguettii” (tweet) che possono essere messaggi, allegati, indirizzi web o fotografie.

Ed infine, per concludere possiamo dire che questo social non si limita a dare la possibilità di contattare amici e parenti (come succede su Facebook), ma ci catapulta in un mondo fatto di scambi di idee...

In questo mondo noi potremo rimanere in un primo momento (o forse per i primi giorni) spaesati e in disparte ma si tratta solo di individuare chi vogliamo seguire e per una volta, di accettare l’opinione degli altri senza barriere.

Perchè Twitter è questo: un luogo dove le informazioni vengono cinguettate libere, senza che il pensiero venga censurato e tutti possano coglierlo e, perché no, controbatterlo.

confronto Facebook Twitter

Costantino

Da sempre affascinato dalla tecnologia e dall'informatica, opero nel settore della divulgazione informatica da ormai alcuni anni attraverso insegnamento e redazione di contenuti editoriali.