Guida per indicizzare un sito nei motori di ricerca

Abbiamo creato il nostro bel sito! Ne siamo fieri ma…la prima cosa che notiamo, e che spesso ci lascia molto delusi, è il fatto di avere poca o nessuna visibilità sui motori di ricerca.

Un buon sito, privo però di una buona indicizzazione e di un buon posizionamento(vedremo tra poco le differenze tra i due), è un po’ come coprire con un velo una bellissima opera d’arte.

Indicizzare un sito o Posizionare un sito ?

La differenza è sottile, ma molto importante.

Indicizzare vuol dire inserire il nostro sito negli indici appunto dei motori di ricerca.

Posizionare significa invece ottenere un buon grado di visibilità, in modo da essere i primi ad apparire quando, nei motori di ricerca digitiamo una o più parole chiave inerenti il nostro sito.

search-engine-motore-di-ricercaL’indicizzazione è un processo che avviene in automatico, in quanto a seconda di vari fattori che andremo ad elencare, i motori di ricerca tendono ad incanalare il flusso di visite automaticamente verso il nostro sito.

Un primo passo che possiamo fare “manualmente” è quello di recarci nella pagine dedicate dei motori di ricerca, ed inseriere manualmente l’url del nostro sito.

 

Citando i principali, per quanto riguarda Google, basta cliccare QUI

Per Bing invece, clicchiamo QUI

Le regole per indicizzare un sito

che ci aiutano ad ottenere una buona indicizzazione (automatica) comunque, sono poche ma di certo aiutano :

  • La pulizia del codice del sito è importantissimo, per questo motivo un sito ben realizzato da programmatori e non creato con CMS, aiuta ad avere un’indicizzazione più efficace;
  • Aver un ottimo numero di accessi. E’ possibile grazie ad una sponsorizzazione efficace(Attenzione, non parliamo di spam) Questo ci collega alla terza regola;
  • Far si che ci siano un numero elevato di link che riportano al nostro sito;
  • Link di rimando: Se un sito richiama un nostro articolo attraverso un link, questo sicuramente ci aiuterà non poco;
  • Articoli scritti in modo efficace attraverso l’utilizzo parole chiave e di tag;
  • Scrivere articoli originali, interessanti.

 

La cosa che ci sentiamo di consigliarvi, è di diffidare da chi promette indicizzazioni in cambio di denaro. Chi è competente in materia, non vi proporrà indicizzazione, ma posizionamento.

 

Condividi il contenuto su...Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Print this page
Print

Potrebbero interessarti anche...