Pubblicità su Instagram : come funziona?

Instagram è un social network molto utilizzato, per essere preciso è dietro solo a Facebook. Tanto da essere diventato utile per promuovere la propria azienda, in particolare verso le fasce di età dei giovanissimi.

Potrebbe risultare non molto intuitivo nel dover fare pubblicità, quindi proviamo a pubblicare questa mini guida che spieghi come fare per promuovere il proprio prodotto su instagram.

Introduzione : Il target giovane è consolidato

Prima di poter parlare di come fare una promozione, idonea e ricercata, serve sapere che Instagram segue una metodologia diversa da tutti gli altri social.

Prima di tutto il post in questione deve essere approvato, e deve seguire quelle che sono le normative pubblicitarie. E’ importante valutare il funzionamento della sponsorizzazione: decidete quale dovrà essere il tipo di azione che metterete a disposizione nella promozione.

Procediamo passo per passo.

Hashtag

Importanti e da non dimenticare mai, prima di ogni selezione, sono gli Hashtag, che utilizza Instagram per poter racchiudere una categoria e le foto stesse.

Ogni Hashtag rimanderà al vostro post, per cui è importante selezionare con cura quelli che saranno inerenti a ciò che vorrete promuovere.

Dovranno essere utilizzati, si, ma senza esagerare: un elevato traffico potrebbe far scomparire il vostro post. Al contrario un basso traffico potrebbe non far visionare a sufficienza il vostro post. Quindi è sempre meglio trovare una via di mezzo ragionevole per inserire Hashtag.

Profilo business Instagram

Per poter effettuare una promozione di un feed su Instagram è importante settare l’account nella tipologia “Instagram business“, ciò consentirà di ottenere delle statistiche sul nostro profilo, che nella versione standard non si potrebbero visualizzare.

Fare questo passaggio è totalmente gratuito, basta collegare ad Instagram la propria pagina di Facebook.

Formato e immagine per sponsorizzazione

Inizialmente dovrà essere selezionata una foto che sia il più possibile semplice, ma che possa attirare l’attenzione. Si potrebbe optare anche per un’inserzione video, che avrà durata massima di 60 secondi.

Non bisogna dimenticare che su Instagram vanno molto le Stories, e proprio queste aiutano nello sviluppo del profilo così come ad attirare clientela e followers.

Strumenti di promozione e budget

Le inserzioni a scopo promozionale si possono eseguire anche tramite app, basta :

  • selezionare il nostro account
  • cliccare sull’icona a forma di persona
  • scegliere quale post sponsorizzare

E’ abbastanza intuitivo trovare la voce “Metti in evidenza” e poi proseguire nella scelta dei parametri per la pubblicità.

Considerate che il comando “sistemate” consente di selezionare quella che sarà la destinazione del pubblico. Potremo decidere di farlo confluire sul nostro profilo, sul nostro sito o su uno store, tutto dipende da quello che ci interessa pubblicizzare.

Scegliere un pubblico a cui rivolgere il post.

Questo potrà essere fatto direttamente, selezionando un target giovanile o di mezz’età, oppure lasciare fare in automatico ad Instagram.

Non è un passaggio da tralasciare: beccare il target giusto è uno dei presupposti perchè la sponsorizzazione sia efficace.

Il passo successivo riguarda il budget.

Possiamo scegliere l’importo di spesa, così come la durata della promozione.

Ad esempio selezionando “1 euro al giorno per 7 giorni”, e così via. Non c’è una regola, spetta a noi decidere quanto tempo e che importi investire.

L’ultima cosa che dovrà essere selezionata riguarda il metodo di pagamento: potrà essere con PayPal o bonifico.

Gestire il feed

Per poter promuovere in modo efficace il proprio post su Instagram, esiste una metodologia ben specifica che si chiama “Ads manager”.

Per utilizzarlo occorre avere un account Facebook Ads. Questo tipo di account per la pubblicità si differenzia da quello personale o delle pagine proprie.

Si dovrà procedere in modo preciso per poter effettuare una promozione degna di nota, che si tratti di promuovere un brand o un prodotto.

Dunque come prima cosa è importante che si definisca l’obiettivo della promozione:

• puntare a dare notorietà al brand,
• riflettere sulla copertura del post
• preventivare un buon traffico di utenti
• convertire il più possibile

L’importante è avere una chiara idea di quello che si vuole trasmettere scegliendo la giusta immagine, il giusto target e una descrizione accurata.

Spendere male il proprio budget è un attimo.

Su Instagram potrete anche selezionare il luogo in cui vorrete mostrare la vostra pubblicità, così come con il resto delle opzioni, per indirizzare accuratamente il post.