Applicazioni Android per PW Windows

Sono sempre di più le app ed i giochi creati per un uso esclusivo su Android, e quindi utilizzabili esclusivamente su tablet e smartphone. Ma da qualche tempo, grazie ad alcune applicazioni, chiamate anche emulatori Android, è possibile scaricare ed utilizzare sul proprio computer, queste applicazioni sviluppate specificatamente per Android.

Grazie a queste applicazioni, possiamo quindi scaricare senza configurazioni particolari ed in maniera veramente semplice tutto quello che vogliamo, utilizzando i tanti programmi a disposizione.

I requisiti del vostro PC

Per poter utilizzare la app Android nel nostro PC possiamo seguire due strade:

  • se disponete di Windows 11 Insider Build 22000.282 o superiore, potete tranquillamente scaricare la versione del sistema Microsoft scaricando direttamente le app che vogliamo, od anche tramite la virtualizzazione della CPU, verificando di avere questo parametro all’interno del nostro PC;
  • se utilizzate un windows non compatibile con “windows Subsystem for Android with Amazon Appstore”, potrete comunque sempre scaricare le varie app tramite l’installazione di un cosiddetto emulatore, che in pratica sarebbe un software che replica le funzioni di un sistema specifico;

Guardando al mondo degli emulatori, nel corso di questi anni ne sono usciti molti, sempre più ottimizzati per funzionare nel vostro PC windows: alcuni specifici per i videogiochi, altri più generici, con tutte le varie applicazioni social come Tinder, Instagram, WhatsApp e tante altre.

Quindi, grazie a questi sistemi si è largamente ampliata la possibilità di avere su più piattaforme, gli stessi programmi, a tutto vantaggio per un utilizzo non in mobilità ma più casalingo o comunque stanziale, rispetto a quella degli apparecchi portatili.

Applicazioni Android per Windows: vediamone alcune

Come accennato, di queste applicazioni o emulatori Android, ne sono usciti molti, e tanti altri ne usciranno, sempre più perfezionati e sempre più specifici e vediamone di seguito alcuni.

  • Android Studio: questo è l’emulatore ufficiale di Google che permette di utilizzare nel nostro PC l’ultima versione del sistema Android, creando una perfetta similitudine tra lo schermo del PC e lo smartphone o tablet, ed è anche dotato del supporto Google Play Store;
  • BlueStacks: forse il più popolare tra le applicazioni e questo anche grazie alla sua semplicità. È compatibile per Windows ed anche per Mac, è facilmente scaricabile dalla rete ed apre le varie app come fossero programmi per PC;
  • Gameloop: emulatore della Tencent, ottimizzato specificatamente per video giochi;
  • Droid 4X: consente di scaricare qualsiasi applicazione nel nostro PC, utilizzando Google Play Store o scaricando i file APK. È molto versatile ed anche molto buono per giocare;
  • Windroy: se hai un sistema windows un po’ datato, questo emulatore non è più stato aggiornato e sviluppato, ma per questo è molto indicato per i PC più datati;
  • KO Player: emulatore nato come progetto indipendente, è gratuito, stabile e leggero, ed è anche molto indicato per applicazioni video;

Conclusione

Come si può notare, la parte del gigante la fanno le applicazioni che consentono di giocare: infatti, godere da uno schermo di un PC i nostri videogiochi è sicuramente tutta un’altra cosa. Ma anche i social stanno sempre più prendendo piede, così come le varie applicazioni create per studiare, lavorare e per il tempo libero e tutto questo sta avvicinando sempre di più i due principali sistemi di utilizzo dei nostri apparati informatici.

Mondotecno.com utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l’esperienza di uso delle applicazioni online. A questa pagina forniamo le informazioni sull’uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e come gestirli.