Amazon allarga i suoi orizzonti e si espande nelle app

Amazon continua la fase di fortissima espansione. A dimostrarlo lo sviluppo di diverse app dedicate sia all’ambito business che a quello consumer.

Ed i risultati sono stupefacenti: milioni di download, recensioni più che positive da chi ha già installato ed utilizza quotidianamente le app in questione.

Abbiamo creato una classifica delle 3 app di Amazon più votate e scaricate sia per quanto riguarda il settore professionale che non. Vediamole.

Amazon, le migliori 3 app dedicate al business

Iniziamo con le applicazioni prettamente sviluppate per il settore del business. Ormai si sa, anche sul lavoro i dispositivi mobili sono ormai indispensabili. Allo stesso modo, poter essere affiancati da applicazioni utili ed intuitive è un valore aggiunto per la nostra attività.

Ecco, dunque, quelle che allo stato attuale risultano essere le migliori 3 app di Amazon dedicate al settore professionale.

Amazon WorkLink è tra le più votate in assoluto.

Con una media di ben 4,6/5. Sono circa 5.000, invece, i download effettuati. Grazie a quest’applicazione possiamo accedere in maniera sicura ed immediata ai siti internet e alle app aziendali utilizzando Google Chrome.

I dati che andremo ad inserire in fase di autenticazione non sono soggetti ad una memorizzazione da parte del browser e nel momento stesso in cui chiudiamo la sessione di navigazione tutti i dati vengono eliminati.

Amazon Venditore è un’applicazione che conquista il secondo gradino del podio.

Con un punteggio di 4,3/5 ed oltre 5 milioni di download, si tratta di un’app molto semplice ed intuitiva da utilizzare che ci aiuta a gestire il nostro negozio online.

Utilizzandola, infatti, possiamo creare delle offerte personalizzate per vendere i nostri prodotti su Amazon, possiamo rimanere in contatto con gli acquirenti, gestire inventari, ordini e trovare nuovi prodotti da vendere e supporto.

Amazon Chime si piazza al terzo posto.

Con un punteggio di 4,1/5 ed oltre 100 mila download. Una vera e propria manna dal cielo per tutti i professionisti che possono utilizzare quest’app per gestire riunioni di lavoro online, chiamare i colleghi, chattare e condividere contenuti in maniera semplice ed immediata.

Amazon per consumer, ben 4 app nei primi 3 posti.

Con lo stesso impegno, Amazon si è lanciato anche nel settore delle app dedicate ai consumers. In questo caso ci troviamo difronte ad applicazioni nate per semplificarci la vita e consentirci di gestire al meglio i file sui nostri dispositivi, archiviare dati, ascoltare musica o organizzare fotografie.

Ecco quali sono, in questo segmento, le applicazioni che hanno guadagnato il podio.

Amazon Photos stravince all’interno di questa categoria.

Con un punteggio di ben 4,6/5 e più di 10 milioni di download. Utilizzando questa semplice app possiamo archiviare, catalogare, gestire tutte le fotografie ed i video presenti sui nostri device mobili.

Importantissima la possibilità di effettuare il backup di tutte le immagini: addio foto perdute e mai più ritrovate! Volendo, poi, possiamo condividere album e foto con parenti ed amici in tutta semplicità.

Secondo posto a parito merito per Amazon Music e Amazon Prime Video

Sia per punteggio (4,4/5) che per numero di download (superiore a 100 milioni).

La prima è un’applicazione che ci consente di ascoltare, in mobilità, i nostri brani musicali preferiti scegliendoli tra gli oltre 2 milioni di brani presenti. L’ascolto è possibile anche offline. Gli abbonati a Prime troveranno quest’app inclusa nel proprio abbonamento.

Amazon Prime Video è, invece, l’app con cui possiamo guardare film, serie TV e ciò che più ci piace direttamente dal nostro smartphone. Anche in questo caso potremo scaricare i video e guardarli offline quando desideriamo.

Medaglia di bronzo per Amazon Drive.

Con un punteggio di 4,2/5 e oltre un milione di download. Proprio questa è l’app più scaricata tra quelle sviluppate dal colosso americano.

Si tratta di un’applicazione studiata per l’archiviazione dei file più importanti in modo da tenerli al sicuro da accessi non autorizzati al nostro smartphone.

Gestire i file è semplice ed intuitivo e grazie al menù interno possiamo creare cartelle, spostare i contenuti da una all’altra, condividerli con chi vogliamo mediante link o email.

 

Condividi il contenuto su...Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Print this page
Print