Quale MAC scegliere? Ecco una finestra sugli hardware Apple

Se abbiamo deciso di fare il grande passo per entrare nella famiglia di felici possessori di un computer Apple, rimane una sola cosa da fare: comprare finalmente il prodotto.

Si ma… quale Mac scegliere ?

Basta affacciarsi in un qualsiasi Apple store della nostra città oppure dare un’occhiata sui siti di e-commerce per renderci subito conto che c’è il vero e proprio imbarazzo della scelta.

Cerchiamo quindi di fare chiarezza e vedere quali sono gli hardware della Apple oggetto dei nostri desideri.

Se siamo legati all’idea il computer casalingo non possa che essere un desktop allora la nostra scelta non può che ricadere su un pezzo della grande famiglia dei Mac.

Questo prodotto è un computer nascosto dietro a un monitor e, pertanto, potremo dire addio ai tower ingombranti e rumorosi. Con Mac possiamo quindi proiettarci nel futuro senza perdere il gusto casalingo della tradizione di avere il proprio PC stabilmente presente in un angolo della nostra casa.

Diverso, e per certi versi opposto, è invece il discorso per quanto riguarda la famiglia dei MacBook Air.

Questi sottilissimi computer portatili hanno fatto della leggerezza il loro punto forte.

Infatti, il peso di questi modelli oscilla tra 1 e 1,35 chili mantenendo tuttavia intatta la loro potenza di calcolo grazie a dei processori di 4ª generazione denominati Intel Core I5 e I7.

Se le massime prestazioni sono il nostro obiettivo, c’è la famiglia dei MacBook Pro.

Questi modelli sono davvero equipaggiati con della componentistica di assoluto livello che permette il raggiungimento di velocità di esecuzione dei programmi assolutamente eccezionale.

Volendo fare un paragone, li potremmo definire le Ferrari dei computer portatili, e come le Ferrari anche il loro prezzo è sicuramente sconsigliato a chi ha il cuore debole.

Come per tutti gli oggetti destinati al nostro utilizzo anche per quanto riguarda i computer della Apple, alla fine, la scelta del modello è in base alle nostre necessità.

Per cui, oltre a voler possedere il marchio più fashion dell’elettronica odierna, dobbiamo chiederci a cosa ci servirà realmente il computer? Se ci serve per il lavoro allora il MacBook Pro è la scelta migliore. Se invece ci serve per giocare e navigare è preferibile optare per le altre due famiglie a seconda se l’utilizzo è prettamente casalingo (Mac) o outdoor (MacBook Air).

 

Condividi il contenuto su...Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Print this page
Print