Samsung Galaxy S10 – la recensione

Cosa potresti acquistare con 929 euro? Circa 100 drink in una discoteca, un’auto usata, un buon computer o un Samsung Galaxy S10.

Qualora tu non avessi voglia di scolarti 100 bevande, quando passi con la tua automobile attiri sempre più probabili partner e il tuo computer è più che buono, allora potresti scegliere di accaparrarti un top di gamma Samsung. Capiamoci, il costo è ancora troppo alto, ma potrai dire “guardate, ho comprato questo nuovo telefono con un processore Samsung Exynos 9820 octa core da 2,73 GHz (a 8nm)”… ok, forse on questa frase potrai far colpo solo se stai parlando con i tuoi amici nerd, ma puoi comunque accontentarti di questo.

Il design

Oltre ad avere un design curatissimo, questo smartphone, grazie alla certificazione IP68, è molto resistente, d’altronde costa un occhio della testa.

Ovviamente, sconsigliamo di lanciare il dispositivo dal balcone (tranne se hai un piccolo paracadute a portata di mano), ma potrai senz’altro stare tranquillo in caso di cadute accidentali.

La scheda tecnica

L’hardware è lo stesso del fratello più grande, che costa circa 100 euro in più, ovvero Galaxy S10 Plus. Troviamo 8 GB di RAM e 128 GB di memoria interna, che basterà anche per conservare le immagini del “buongiorno” inviate nei gruppi in cui scorrazzano persone con più di 40 anni.

LTE fino a 2 Gbps e Wi-Fi 6 dua-band ti consentiranno di sfrecciare alla massima velocità.

Così potrai essere il primo a mettere su Instagram mi piace alla foto della ragazza o del ragazzo che ti piace (strano il romanticismo oggi, non trovi?).

Possiamo citare :

  • Bluetooth 5.0
  • NFC
  • GPS
  • una porta USB di tipo C

…e un lettore di impronte digitali molto preciso, così se qualcuno dovesse rubarti il telefono dovrà procurarsi anche il tuo dito.

Il comparto fotografico.

Anche gli appassionati di cucina avranno pane per i loro denti: Galaxy S10 ha una fotocamera principale da 12 megapixel, una da 16 megapixel e una terza da 12 megapixel che ti permetteranno di scattare ottime foto alle pietanze che prepari.

Se invece preferisci mangiarle, potrai fotografare il piatto vuoto (così farai capire che non resisti alle tue ricette).

Conclusione

Concludendo, possiamo dire che Samsung Galaxy S10 è uno smartphone assolutamente fantastico.

Pur costando quanto 58 pizze presso il ristornate di Carlo Cracco (anche se con tutta quella pizza dovresti poi spendere almeno altri 100 euro in digestivi), il dispositivo ti assicurerà un’esperienza straordinaria.

Essendo il prodotto “di mezzo”, proprio tra Galaxy S10e e Galaxy S10 Plus, il prodotto di cui abbiamo parlato viene spesso messo in secondo piano, quasi come se fosse il sequel brutto del tuo film preferito.

Noi, invece, pensiamo che anche questo modello abbia molto da offrire.

 

Condividi il contenuto su...Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Print this page
Print

Potrebbero interessarti anche...