Casio Pro Trek WSD-F30

Cosa vi viene in mente quando nominiamo il tipico orologio intelligente? Nella maggior parte dei casi, si pensa ad Apple Watch. Uno Smartwatch elegante, raffinato, il più delle volte lo si può definire delicato all’apparenza.

Ma in realtà da qualche tempo il campo degli Smartwatch s’è allargato parecchio, tant’è che ora esiste un’altra categoria (Fitness Tracker) e una serie di orologi dedicati ai praticanti di attività sportiva.

Ecco un particolare orologio dall’apparenza robusta, pronto a lunghe ed intense attività sportive.

Parliamo del Casio Pro Trek WSD-F30.

Esteticamente quest’orologio non lesina robustezza e resistenza, pur senza aggiungere particolari dettagli sgargianti come rifiniture argentate o simili. Si può dire che si tratta d’uno Smartwatch fra i più corazzati, con una certifica militare 810G e un elevata impermeabilità.

Non è perciò uno Smartwatch dedicato a chi vuole farsi notare, piuttosto per chi vuole il massimo delle prestazioni.

Ma in che senso il Casio Pro Trek vuole presentarci questo non-plus-ultra?

Prima di tutto: la presenza del Wear OS di Google.

E’ il nuovissimo sistema operativo che amplierà non poco il campo degli Smartwatch in futuro, ma per il momento possiamo solo dire che Wear OS ha bisogno ancora di tantissimo lavoro, con consumi d’energia elevati e applicazioni relative alle varie attività sportive che vanno integrate meglio.

Tuttavia, il Pro Trek può già rimediare ad alcune limitazioni di questo sistema operativo.

Ad esempio, il suo schermo OLED da 1.2 pollici è a doppio strato: quello in LED e quello monocromatico, vecchio stile. Questo aiuta parecchio a far durare la batteria dell’orologio, specialmente quando viene posto in modalità monocromatica. Non è sempre bello vedere solo bianco e nero sullo schermo, ma risparmiare un po’ di batteria non guasta mai. La risoluzione da 390×390 è ben definita. E non bisogna nemmeno sacrificarsi troppo a farlo passare dall’OLED al mono: basta alzare l’orologio o al limite toccare lo schermo. Un buon uso misto di quest’orologio può farlo arrivare a 3 giorni prima di scaricarsi.

Fra le funzioni utili a chi adora effettuare lunghe sessioni d’escursione, il Pro Trek può memorizzare delle mappe per un uso Offline, ma non memorizza tutti i dettagli del viaggio.

Un piccolo sacrificio per la memoria, ciò nonostante l’orologio è davvero ricco di funzioni dedicate.

E’ possibile usare anche il microfono integrato per comandare lo Smartwatch attraverso Wear OS. Nonostante il suo scopo d’orologio sportivo, manca il sensore del battito cardiaco. Non è disponibile la comunicazione NFC, il che significa che parte delle varie installazioni vanno fatte manualmente e non possiamo effettuare pagamenti contactless.

Tiriamo le somme: Casio Pro Trek WSD-F30 è decisamente costoso.

Il suo prezzo arriva sui 500 euro, il che rende questo prodotto, degli orologi intelligenti in commercio, uno fra i più costosi che possiamo acquistare. Ma ne vale davvero la pena?

Il punto è questo: se state cercando un ottimo orologio che possa accompagnarvi in lunghe escursioni e varie attività sportive –  anche estreme – Casio Pro Trek WSD-F30  è un ottimo compagno e ne varrà ogni euro speso.

Ma come Smartwatch sportivo senza richiedere prestazioni extra o durevolezza in ambienti estrami, forse è meglio cercare un modello più economico.

 

Condividi il contenuto su...Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Print this page
Print

Potrebbero interessarti anche...