Cosa è una Gameband – analisi e recensione

Siete davvero dei gamer fino in profondo? Così tanto da procurarvi qualsiasi gadget dedicato a qualcosa, vestirvi con l’ultima T-Shirt del vostro titolo preferito, e forse anche così tanto da procurarvi una Gameband?

Fermiamoci un secondo per capire cosa è una Gameband.

Non di tratta di uno smartwatch o di un un Fitness Tracker. Però funziona come tale (più o meno).

Si tratta d’un gadget indossabile dedicato ai videogiocatori. Finora è stato prodotto un singolo Gameband dedicato al videogioco Minecraft.

Vediamo quindi di analizzare nel dettaglio tutto ciò che riguarda l’uso del Gameband, il servizio, e quanto conviene procurarsene uno.

Partiamo col descrivere la semplicità del Gameband.

Il braccialetto è prodotto in due versioni: Small e Large, ha un singolo Display a LED rossi che può visualizzare delle animazioni personalizzate e un icona che simbolizza il gioco con il quale è legato (in questo caso, del Redstone, elemento ben conosciuto al livello “elettronico” di Minecraft).

Non è florido di dettagli estetici, ma questo contribuisce ad una resistenza elevata, quasi fosse fatto apposta per essere sballottato senza tanti problemi.

Che funzioni offre un Gameband?

Non è disponibile un antenna GPS, o Bluetooth che sia. Non ha un contapassi. Non può connettersi al cellulare o alla rete in generale. Ma allora, cosa fa il di così speciale? Salva i dati del nostro gioco.

A tutti gli effetti è un oggetto pari ad una penna USB che racchiude l’ultimo salvataggio del videogame preferito, in questo caso Minecraft. Oltre ad effettuare un backup del gioco può essere utilizzato anche in modalità memoria USB.

Come avrete percepito Gameband appare come un prodotto fin troppo di nicchia.

Tutto dipende dalla passione e dallo scopo.

Il vantaggio principale del Gameband sta nell’essere un prodotto robusto e molto portabile.

La funzioni aggiuntiva da considerare in fase di acquisto è certamente l’orario, oltre alle animazioni che suonano quasi più come puri dettagli estetici.

Quanto costa il Gameband per Minecraft?

Al momento il suo costo è di 43 euro per la versione Large, tenendo conto che lo Small è dedicato principalmente ai bambini. Si tratta d’un prodotto piuttosto economico.

Un acquisto giustificato per i fan di Minecraft.

Il fallimento dell’Atari gameband.

Nel 2018 anche Variety ne dava notizia : la società FMTwo Games, guidata dal creatore del fortunato “Minecraft Gameband” che abbiamo illustrato qui, era rimasto rispetto con le spedizioni promesse per il nuovo Gameband Atari, sostenuto da una buonissima campagna di raccolta fondi su Kickstart.

Ma alla fine vi è stata la resa: oltre 1.700 sostenitori hanno avuto una delusione cocente quando le dichiarazioni degli sviluppatori sui costi che hanno superato di gran lunga i  500k dollari accumulati con la campagna di crowfounding.

Al punto che ora si pone il problema dei rimborsi ai finanziatori, piccoli e meno piccoli, seppur il management rassocura sulla determinazione del procedere presto o tardi col rifondere gli utenti.

 

Condividi il contenuto su...Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Print this page
Print

Potrebbero interessarti anche...