Recensione App: Hot or Not – l’analisi

La sala parto delle applicazioni utili per ricercare persone e conoscenze è sempre più affollata.

Ora c’è anche Hot or Not di cui scopriremo quali sono le caratteristiche, prima fra tutte la possibilità di  trovare gente cool nella propria zona.

L’applicazione, scaricabile sia per sistemi Android che iOS permette anche di farsi trovare con semplicità. Viene distribuita con download gratuito e permette di dare vita a incontri utili ad instaurare nuove amicizie e magari, perchè no, trovare anche l’amore.

La semplicità di utilizzo è forse la vera caratteristica di Hot or Not.

Per iniziare ad usare l’applicazione è sufficiente  creare un profilo e caricare le proprie foto, oltre a scrivere un’approfondita descrizione di sè.

E’ questo il punto di partenza per conoscere persone nelle vicinanze e riuscire anche ad instaurare una vera e propria rete di contatti.

La semplicità è alla base di Hot or Not.

La sua interfaccia è strutturata al meglio per un utilizzo internazionale, ma è localizzata per essere utilizzata anche in lingua italiana.

I consensi che è necessario rilasciare in fase di installazione sono quelli relativi al proprio numero telefonico e alla possibilità di leggere o inviare messaggi ad altri utenti.

Il numero di telefono è necessario.

Serve per verificare che l’app sia utilizzata da una persona reale, e in questo modo si evita la possibile attività di spam sull’applicazione.

Non sono proprio tutte le funzionalità di Hot or Not ad essere accessibili gratuitamente.

Per funzionalità avanzate servirà sottoscrivere un abbonamento.

Fra i difetti che possiamo considerare vi è la presenza (inevitabile) di diverse forme di ADS, che in qualche caso potrebbero infastidire l’utente.

E d’altronde non tutte le funzionalità sono gratuite : alcune di esse, infatti, richiedono un abbonamento.

Le recensioni di Hot or Not in giro per il web

C’è un sito interessante, versus.com,  che analizza le differenze fra Hot or Not e Tinder (altra famosa applicazione di incontri). Secondo i recensori Hot or Not vince alla grande su Tinder.

In particolare HoN è giudicata un’applicazione migliore per motivi diversi.

Ad esempio per le impostazioni di privacy, grazie alle quali è possibile scegliere quali info del profilo rendere pubbliche e quali no.

Ha un motore di abbinamenti fra utenti con caratteristiche e carattere affini che, a parere dei recensori, è ben funzionante.

Ha dei filtri efficaci per selezionare altri single partendo da età, educazione, altezza, ecc.  Inoltre permette di inviare immagini, fra cui foto e disegni, tramite app mobile.

Il parere degli utenti.

Insomma… diciamo non proprio buonissimi. Gli utenti riconoscono la stretta somiglianza con Badoo, della cui famiglia fa parte anche Hot or not, altri dichiarano che sia proprio la stessa cosa.

Di dicuro c’è che il team di sviluppo è molto attivo nel rispondere alle recensioni degli utenti nel play store di Google.

Diversi utenti lamentano il blocco del proprio account, altri ancora il funzionamento farraginoso, anche in fase di prima registrazione.

Insomma, non è esattamente una passeggiata convincere nuovi utenti al download, dal momento che tutte le ultime recensioni sono poco benevolenti.

 

Condividi il contenuto su...Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Print this page
Print