Classifica dei siti web più visitati in Italia

Diamo il consueto sguardo ai dati aggiornati da Alexa  al 30 Luglio 2021.

Fra i siti web più visitati in Italia rientrano i social più frequentati, portali web e motori di ricerca.

La classifica è costantemente aggiornata e offre commenti e statistiche in tempo reale ogni mese : ecco di seguito l’ultimissimo update.


Ecco l’aggiornamento della classifica: fra i consueti trend che si confermano e le novità, specchi dei tempi in cui viviamo.

Poche ma significative variazioni. Si è passati dall’eccesso di informazione, con quotidiani e siti di news ai primi posti, ad un relativo abbandono, dovuto al momento di vacanze e la poca propensione degli utenti ad ascoltare ancora notizie poco positive.

Iniziamo dalla prima analisi macro

Le novità di rilievo fra i primi 10 classificati sono poche e nulle, e per la seconda volta di file rileviamo quanto la predominanza americana si riduca ulteriormente, da 7 a 6 siti presenti.

L’onniopresente Wikipedia mantiene la propria leadership per la diffusione della “conoscenza” e si conferma il successo di “Proiezionidiborsa.it“, di “Libero.it” , mente emerge a sospresa “Poste.it”.

La “Gazzettadelsud.it” ri-perde gran parte del guadagno delle posizioni precedenti, scendendo di ben 14 posizioni in 2 mesi: il peggior risultato di questa rilevazione, seguito solo da “Gds.it” che di posizioni ne perde 12.

Amazon è stabilmente la piattaforma e-commerce per eccellenza (al 4° posto) tallonato però dall’inseguitrice Ebay che agguanta il decimo posto.

In cima si conferma la galassia di “Google” (fra il “.com” e il “.it”, spicca Youtube) Così come “Live” della rivale Microsoft occupa la 9a posizione.

Repubblica.it” e “Corriere.it”  , rispettivamente, perdono e recperano 2 posizioni. Mentre il portale di Gossip e news “Dagospia” perde ancora 3 posizioni e “laleggepertutti.it” si mantiene al 22° gradino.

Netflix.

Senza dubbio fra i maggiori rappresentanti del mondo post pandemia, Netflix perde ben 4 posizioni. D’altronde l’estate spinge la socialità fuori casa, e lo streaming on line ne risente.

Se il sito di Inps si mantiene sui precedenti livelli (spinto da ricerche e richieste di cassa integrazione e sussidi) anche il sito dell’AgenziadelleEntrate si mantiene su livelli alti (17° , scalando altre 5 posizioni).

I Social.

Facebook si conferma il perdente più rilevente: simbolo ed essenza stessa dei social, perde una rumorosa quantità di posizioni piazzandosi in 18a posizione. Il posizionamento più basso di sempre per la creatura di Mark Zuckerberg.

Ma dietro Facebook… nulla fra i primi 30 classificati. Non è certo un avvisaglia negativa, me la riprova di quanto la natura dei social si presti per esser fruiti da mobile (e quindi dalle App, non da web).

L’informazione più letta sul web italiano.

Continua a colpire il caso di successo di Proiezionidiborsa.it  (5a posizione, dietro solo ai giganti Google e Amazon). Rimane un caso editoriale indpendente che, probabilmente, continua ad esser premiato dal pubblico anche per questo motivo.

Lo storico portale Libero.it , attore di primo piano nel web nazionale, si mantiene sempre nella parte alta della classifica.

La carica dei perfetti sconosciuti.

Vere nuove entrate? non ce ne sono.  Mentre si conferma un nuovo “sconosciuto” dalla precedente rilevazioni, Chaturbate.com (27a posizione per il sito hot di Live cam).

Dalla classifica appare chiaro quanto le maggiori attività degli utenti italiani sul web rimangano le seguenti :

  1. fare ricerche
  2. informarsi sui fatti di attualità (e questo è un fatto molto positivo)
  3. passare (meno) tempo sui social network
  4. utilizzare servizi di quotidiana necessità (Poste, Tim, Ebay)
E come si posizionano i siti vietati ai minori ?

Il settore del porno, lo sappiamo, è ormai evoluto tutto sulla Rete. E trovano uno spazio importante anche fra i siti web più visitati.

Se abbiamo parlato di Chaturbate.com, che con le sue live cam scala la classifica, Bongacams si conferma fra i primi 10. Pur a fronte di inchieste come la recente di Milena Gabanelli per il Corriere, che evidenzia i rischi del porno on line, soprattutto per le recenti generazioni.

Ai nostri lettori ogni ulteriore commento.

———————————–

Ecco la classifica dei siti web più visitati in italia,  aggiornata al 30/07/21
posizione sito + / –
1 Google.com =
2 Youtube.com =
3 Google.it =
4 Amazon.it +1
5 Proiezionidiborsa.it -1
6 Wikipedia.org =
7 Poste.it +4
8 Libero.it +1
9 Live.com New
10 Ebay.it +3
11 Bongacams.com -3
12 Yahoo.com =
13 Aruba.it New
14 Facebook.com +4
15 Inps.it +2
16 Repubblica.it -2
17 Agenziaentrate.gov.it +5
18 Booking.com New
19 Dagospia -3
20 Subito.it -1
21 Gazzettadelsud.it -14
22 Laleggepertutti.it -2
23 Ilmeteo.it +4
24 Livejasmin.com =
25 Microsoftonline.com New
26 Corriere.it +2
27 Gds.it -12
28 Tim.it -3
29 Netflix.com -6
30 Chaturbate.com New

Leggi le serie storiche :

I siti più visitati in Italia a Maggio 2021

I siti più visitati in Italia a Marzo 2021

I siti più visitati in Italia a Novembre 2020

I siti più visitati in Italia a Ottobre 2020

I siti più visitati in Italia a Giugno 2020

I siti più visitati in Italia ad Agosto 2020