Digitale e Responsabile: con Too Good To Go diventiamo più responsabili?

Ormai è chiaro: Too Good To Go, dopo aver conquistato diversi Paesi al mondo, sta impazzando anche in Italia. In alcune delle nostre principali città (come Milano, Roma o Bologna) è possibile utilizzare quest’app per mangiare bene senza sprechi.

A prima vista potrebbe sembrare una classica app per gli ordini del cibo a domicilio, ma Too Good To Go è molto di più!

Too Good To Go, l’app rivoluzionaria anti-spreo.

Too Good To Go è una vera e proprio applicazione anti-spreco. Se ci soffermiamo a pensarci, infatti, ci rendiamo conto che ogni giorno le quantità di cibo che finiscono nella pattumiera perché avanzate sono incredibilmente elevate.

Perché, dunque, non permetterne l’acquisto a prezzi ridotti e in determinate fasce orarie?

Proprio questo è il compito di Too Good To Go: vendere a prezzi bassissimi (dai 2 ai 6 euro circa) dei pasti completi o degli ingredienti avanzati che sarebbero andati sprecati.

Ad ogni acquisto corrisponde una delle cosiddette “Magic Box”, delle vere e proprie “borse magiche” in cui viene inserito il cibo. I risultati? Strepitosi se si considera che più dell’80% delle Magic Box a disposizione viene acquistato con picchi che superano il 95% nelle grandi città come Bologna.

La quantità di proposte che ogni locale può fare è sempre abbastanza limitata. Normalmente la quantità è di due o tre pezzi e molto spesso si ha a che fare con un vero e proprio cronometro.

In definitiva, se non ci aggiudichiamo quello che più ci piace arriverà qualcun’altro a farlo! Unica condizione? L’ora del ritiro. Questa è sempre specificata e corrisponde spesso con quella di fine turno (quindi ideale per la cena!). Non mancano, però, i ritiri per la mattina successiva ed è possibile, quindi, programmare anche un bel pranzetto.

Vi presentiamo un’app semplicissima da utilizzare.

Too Good To Go non è solo un’app utile a salvaguardare l’ambiente ed evitare gli sprechi. Si tratta, infatti, anche di un’applicazione semplicissima da utilizzare.

Una volta scaricata dal proprio store l’accesso è praticamente immediato sia tramite Facebook che mediante il proprio indirizzo email. Attivata la localizzazione, appare una lista dei negozi, dei bar, dei ristoranti e, in generale, di tutti i punti vendita presso cui è possibile effettuare l’acquisto e ritirare la Magic Box.

Una volta scelto il negozio che più si preferisce, anche in base all’orario di ritiro sempre indicato accanto alla fotografia, basta selezionare la voce “Acquista ora” e procedere con il pagamento.

A questo punto non rimane che ritirare la Magic Box all’orario indicato, aprirla e vedere cosa contiene! In ogni caso, l’acquisto azzeccato è sempre garantito!

Un menù semplice ed intuitivo.

Il menù dell’app si trova nella parte inferiore del display. Consta di poche ed essenziali voci quali:

  • Lista, in cui si trova l’elenco completo dei locali tra cui scegliere per acquistare il cibo;
  • Mappa, in cui si viene localizzati geograficamente ed in cui è possibile vedere la posizione dei negozi a noi più vicini;
  • Preferiti, disponibile dal momento in cui si inseriscono alcuni negozi tra quelli che si preferiscono e da cui si effettuerà certamente un nuovo ordine;
  • Altro, in cui gestire informazioni importanti come quelle inerenti il proprio profilo e i metodi di pagamento. Da questa sezione è anche possibile interagire all’interno del blog dell’applicazione e contattare il servizio clienti.

Too Good To App, risultati sorprendenti.

Fino a questo momento sono milioni i pasti recuperati grazie a Too Good To Go, ed altrettanti lo saranno, a giudicare da come stanno andando le cose, nei prossimi mesi.

Non è solo l’economia familiare a ringraziare chi ha pensato a quest’innovativa app. Anche l’ambiente lo fa dal momento che il cibo sprecato è direttamente responsabile dell’emissione globale di gas serra per una percentuale che sfiora il 9%.

E non solo: disincentivando l’utilizzo di imballaggi ed invitando i clienti a portarli con sè da casa, può ridursi anche l’inquinamento ambientale!

Too Good To Go, tutti più responsabili con quest’app?

Il problema dello spreco alimentare non è, purtroppo, una novità. Anzi, è una vera e propria piaga dei giorni nostri contro cui è indispensabile agire.

E se lo si può fare con una semplice applicazione, dovremmo tutti approfittarne! In questo caso, in particolare, avremo a che fare con un’applicazione anche simpatica da utilizzare che abbina ai suddetti vantaggi per l’ambiente e per la tasca (con meno di 6 euro avremo pranzato) anche la sorpresa dell’acquisto.

Il contenuto della Magic Box, infatti, rimane un mistero fino al momento stesso in cui la apriremo per consumarlo.

Indubbiamente un modo geniale per sentirci più responsabili, evitare gli sprechi e salvaguardare l’ambiente in cui viviamo.

 

Condividi il contenuto su...Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Print this page
Print