WhatsApp, come registrare le videochiamate su iPhone

WhatsApp è indubbiamente l’applicazione di messaggistica istantanea più utilizzata al mondo. Non è un caso se proprio quest’anno ha abbattuto il record dei 2 miliardi di utenti attivi.

L’app è tra le più complete nel settore e consente non soltanto l’invio di testi e file ma offre anche la possibilità di effettuare videochiamate. In base al tipo di dispositivo posseduto, poi, è possibile utilizzarne funzioni personalizzate.

Per tutti gli utenti iOS che utilizzano, quindi, un iPhone è possibile, ad esempio, registrare le videochiamate sia in video che in audio. Come fare? È molto più semplice di quanto si pensi. Vediamolo!

Accediamo a WhatsApp e avviamo una videochiamata.

Il primo passo da compiere è avviare WhatsApp, cliccando sull’icona presente sul display dell’iPhone. Nella parte più bassa del display troviamo la voce inerente le chiamate (l’icona, per comprenderci, simboleggiata da una cornetta).

Dalla schermata successiva, clicchiamo sull’icona della cornetta abbinata ad un segno “+”. In questo modo ci accingeremo ad effettuare una nuova chiamata. Dal momento che, però, vogliamo realizzare una videochiamata basterà cliccare l’icona della telecamera posizionata vicino al nome di chi vogliamo chiamare. La videochiamata partirà immediatamente.

Registriamo la videochiamata WhatsApp.

Passiamo, adesso, alla registrazione vera e propria della videochiamata. Accediamo al Centro di controllo facendo scorrere il dito dal basso verso l’alto. Ricordiamo che in alcuni iPhone potrebbe essere necessario aprire il Centro di controllo dall’alto verso il basso.

All’interno del menù successivo clicchiamo l’icona della registrazione dello schermo (un cerchio).

Andiamo ad attivare anche il microfono toccando la relativa icona in modo che la voce da “Off” viene tramutata in “On”. In questo modo la registrazione delle videochiamate permetterà di acquisire sia il segnale video che quello audio. Iniziamo la registrazione cliccando su “Avvia la registrazione”. Questa inizierà esattamente dopo 3 secondi dal momento in cui abbiamo dato il comando.

Interrompere e rivedere la registrazione WhatsApp.

Non vi sono limiti di durata per quanto riguarda la registrazione delle videochiamate su WhatsApp. Dal momento che, comunque, il risultato verrà salvato sullo smartphone, bisognerà tenere in considerazione la quantità di memoria che abbiamo a disposizione.

Nel momento in cui desideriamo interrompere la registrazione della videochiamata WhatsApp basterà cliccare sul banner di colore rosso. Dovremo confermare, prima dell’interruzione, di voler effettivamente terminare di registrare cliccando definitivamente sul pulsante “Interrompi”.

Il file video della registrazione verrà archiviato all’interno del dispositivo. Per accedervi e, quindi, rivederlo sarà sufficiente effettuare l’accesso alla libreria contenente tutte le nostre immagini.

 

Condividi il contenuto su...Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Print this page
Print