Xperia 5 : Sony e la serie votata a foto e video

La serie di smartphone Xperia, votata al sistema operativo Android e dotata di una vocazione per fotografia e multimedialità, è sempre stata uno dei cavalli di battaglia di Sony sul lato mobile.

Del tutto naturale, quindi, che il colosso facesse seguire al modello XZ1 Compact,  dopo oltre un anno di attesa, il modello Xperia 5.

Xperia 5: le novità.

Annunciato come uno smartphone Android compatto (“fit in the palm of your hand” è lo slogan di lancio scelto da Sony) include tutte le più avanzate tecnologie mobile realizzate in precedenza nei modelli Sony.

Dal punto di vista tecnico, il dispositivo sfoggia uno schermo 5.1 pollici con risoluzione 2560 x 1080 OLE HDR dotato dello stesso rapporto d’aspetto visto su Xperia 1 (21:9).

Sul retro troviamo un setup fotografico con triplo sensore (12 MP + 8 MP ultrawide + 8 MP telephoto) che regalano foto sempre a fuoro. Mentre al cuore del device notiamo il chipset top di gamma: Snapdragon 855.

Ancora da definire, però, l’assetto dello storage e della RAM disponibile, che varierà a seconda del modello scelto.

I giudizi in Rete sono, per la stragrande maggioranza, entusiasti. Eppure qualche (inevitabile) critica c’è.

Qualcuno lamenta problemi sul sensore di impronte laterale (che distingue i modelli di Sony dagli altri standard). A quanto pare un sensore che “sente” poco.

Altri segnalano quanto il device si scaldi molto durante aggiornamenti o la registrazione di video.

E poi le fotocamere: l’abbandono, rispetto ai modelli precedenti, della Google Camera fa percepire ampiamente la differenza.

Tutto questo mentre vengono osannati schermo e audio, e l’effettiva impermeabilità ad immersioni in acqua.

 

Condividi il contenuto su...Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Print this page
Print