Come estrarre file RAR e ZIP da periferiche Android con Arc File Manager

Come estrarre archivi RAR AndroidScompattare archivi nei formati .RAR e .ZIP è indispensabile per gli utenti Android che vogliono simulare le potenzialità di un PC dal proprio dispositivo portatile. Come sfruttare moderne app come Arc File Manager per aprire tali files

Come estrarre file RAR e ZIP da dispositivi con OS Android

Spesso, per imitare le funzionalità di compressione e decompressione dati tipiche di un PC notebook, può risultare di estrema utilità avere a disposizione un utility manager in grado di effettuare operazioni basilari con i file ospitati sulle memorie di massa dello smartphone o del tablet.

Poter visualizzare i file in maniera “panoramica” permette, infatti, un numero di azioni di gran lunga superiore rispetto a quelle offerte classicamente dall’OS Android in uso, per quanto avanzato.

A tale proposito, interviene uno strumento di sicura utilità, disponibile gratuitamente per piattaforme Android: Arc File Manager. Creato da Resonance Lab, Arc è diventato popolare tra gli utenti Android per l’estrema facilità d’uso e la possibilità di ottenere una rapida decompressione dei file.

Le operazioni permesse sono inoltre quelle tipiche di apertura, chiusura, rinominazione, spostamento ed elenco dei file. Dal punto di vista della creazione degli archivi, sono supportati i seguenti formati: 7zip, zip, tar, gzip, gzip2 e xz. Per quanto riguarda l’estrazione, la scelta è ancora più ampia: abbiamo infatti formati 7zip, rar, zip, tar, gz, bz2, xz, apk, jar, iso, cab, lzh, lha, lzam, tgz, tbz, deb, rpm, zipx; destinati ad ampliarsi nelle successive versioni di Arc.

Arc file Manager consente inoltre l’inserimento di archivi protetti da password, il supporto Unicode ai file, l’apertura diretta di file da email attachment e download in generale, scelta utile per chi spesso sfrutta il proprio smartphone per leggere i contenuti in allegato ai messaggi. Gli archivi supportati hanno infine una delle massime dimensioni disponibili: fino a 2 GB di spazio decomprimibile.

Arc File Manager, oltre ad essere completamente freeware, si distingue così per una capacità operativa superiore alla maggior parte delle app Android dedicate.

Condividi il contenuto su...Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Print this page
Print

Potrebbero interessarti anche...