Guida WordPress: scegliere il tema grafico

wordpress scegliere temaAdesso che il nostro blog su WordPress è stato creato, dobbiamo iniziare a lavorarci molto seriamente.
Se vogliamo che duri nel tempo, che sia letto e commentato, che ci faccia guadagnare qualche (o molti) euro… dobbiamo spenderci energie, tempo e delle volte anche denaro.

Come scegliere il tema grafico WordPress.

Nessuno vi obbliga a compare un super tema grafico per il vostro blog, specie se siamo appena agli inizi della sua avventura nel web. Potete apportare tutte le modifiche necessarie con il tempo, quando magari avrete guadagnato qualcosina da poter reinvestire per migliorarlo.

Per ora limitiamoci a scorgere le possibili strade da percorrere per la scelta del nostro tema grafico.

Utilizzare un tema proposto dalla piattaforma di WordPress.

Nel 2013 ne contavamo quasi 900, oggi sono migliaia e sono personalizzabili quasi completamente.

Completamente gratuiti e di vario genere. Potete scegliere tra questi uno che si adatta alle vostre esigenze e all’argomento che andrete a trattare in futuro.

Altrimenti, facendo una ricerca sul caro e vecchio google, inserite parole chiavi come “template gratuiti WordPress” o “theme free WordPress”.

Si apriranno una lunga serie di siti che vi consentono di scaricare gratuitamente i vari temi grafici.

Se avete già un buon budget a disposizione.

In questo caso non vi è dubbio che l’acquisto di un template premium è consigliato, e i vantaggi saranno davvero molti, a partire dalla molteplicità di estensioni, senza trascurare l’asssitenza.

Che abbiate scelto di scaricare un template gratuito o uno a pagamento, adesso è necessatio trasportarlo sul vostro blog.

Come? La via più semplice è quella di utilizzare il programma di base inserito su WordPress.

Entrate sul www.miosito.it/wp-login.php e, nel menù di sinistra

wordpress creare tema

cliccate su appearance (aspetto). E di seguito su “theme”. In alto cliccate su “temi installazione” Vi si aprirà questa schermata.

wordpress installazione tema

Adesso cliccate su “carica” (se avete scelto di optare per i temi proposti da WordPress cliccate su “vetrina” e sceglieteli pure da qua ) e dopo “scegli file” selezionate il file zip presente sul vostro computer (non dovete decomprimerlo perché WordPress fa tutto in automatico) e avviate il processo.

A questo punto il tema viene installato e non vi resta che apportare tutte le modifiche necessarie per adattarlo alle vostre esigenze.

 

Condividi il contenuto su...Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Print this page
Print

Potrebbero interessarti anche...