Samsung Galaxy A51, tutto sul nuovo midrange sudcoreano

Finalmente ci siamo! Proprio in occasione del CES 2020 di Las Vegas, è stato presentato ufficialmente il nuovo Samsung Galaxy A51. Protagonista indiscusso della fascia media (almeno per il primo semestre 2020), insieme al Galaxy A71, questo smartphone ha caratteristiche importanti.

Nonostante, infatti, si piazzi tra i midrange, al suo interno ritroviamo specifiche che corrispondono, invece, più ad un top di gamma. Vediamo più da vicino tutte le caratteristiche del Samsung Galaxy A51.

Samsung Galaxy A51, display e processore.

Il Samsung Galaxy A51 rappresenta un’evoluzione rispetto ai midrange sudcoreani dello scorso anno. Sebbene, infatti, non sia dotato di fotocamere con più di 100 MP (come avverrà per i migliori smartphone del 2020), ha un ottimo comparto fotografico ed un bel design che richiama molto quello del Galaxy Note 10 in versione Lite.

Partiamo con le dimensioni che sono pari a 15,85 x 7,36 x 0,79 cm per un peso di 172 grammi. Il display è un Infinity-O Super AMOLED Full HD Plus da 6,5 pollici (con foro centrale) ed una risoluzione massima di 1.080 x 2.400 pixel. “Nascosto” all’interno del display si trova lo scanner per il rilevamento delle impronte digitali.

Il sistema operativo è Android 10 mentre il processore è un Exynos 9611 da 10nm in abbinamento a ben 3 varianti di memoria:

  • 64 GB di ROM e 4 GB di RAM
  • 128 GB di ROM e 4 GB di RAM
  • 128 GB di ROM e 6 GB di RAM.

La memoria interna è sempre espandibile, utilizzando una comune microSD.

Fotocamera “da competizione” e batteria.

Il Samsung Galaxy A51 non è certamente uno smartphone timoroso di affrontare la sfida con i principali concorrenti. Non a caso, vanta alcune tra le caratteristiche migliori della propria fascia di appartenenza.

Tra queste spiccano le specifiche della fotocamera che vanta ben 4 obiettivi sul retro ed uno frontale. In particolare, l’obiettivo principale ha una risoluzione pari a 48 MP. A questo si affiancano un ultra-grandangolo da 12 MP, un macro-obiettivo da 5 MP e un sensore di profondità con la medesima risoluzione. Sul fronte, invece, si trova un sensore da 32 MP.

Una dotazione, quella fotografica, di tutto rispetto che promette, ancor prima del lancio, di poter realizzare foto di ottima qualità (ricordando che si tratta sempre di un midrange).

Chiudiamo con la batteria del Samsung Galaxy A51 che, con i suoi 4.000 mAh di potenza riesce a garantire un’ottima autonomia allo smartphone. Grazie alla ricarica rapida da 15W, supportata dallo smartphone, non avremo problemi a ricaricare il Galaxy A51 in breve tempo.

Samsung Galaxy A51, prezzo e uscita.

Non è stata ancora ufficializzata una data di uscita per il dispositivo. Sappiamo, però, che dovrebbe avvenire entro i primi 15 giorni di gennaio 2020.

Il prezzo, invece, è stato confermato ufficialmente dai sudcoreani di Samsung e sarà pari a 379,90 euro. Una cifra molto competitiva considerate le specifiche non proprio da midrange.

 

Condividi il contenuto su...Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Print this page
Print

Potrebbero interessarti anche...