Gli smartphone nel 2020, ecco cosa dobbiamo aspettarci

I dispositivi mobili, si sa, sono in continua evoluzione! Anche per questo nuovo anno ci aspettiamo grandi novità nel settore della telefonia mobile.

Cosa ci riserva il settore degli smartphone nel 2020?

La risposta sarà in continuo cambiamento ma una cosa ci appare certa: gli smartphone top di gamma che usciranno durante l’anno in corso saranno incentrati sulla connettività 5G di default, su una struttura quanto più flessibile e su una fotocamera con un numero di MP a tre cifre.

Sui top di gamma del 2020 non mancherà la connettività 5G di default.

La stessa cosa, lo ricordiamo, è avvenuta negli anni con l’avvento delle reti 3G prima e 4G dopo. Le reti 5G, lo sappiamo, sono già operative in Italia e vedranno nel corso dell’anno un notevole incremento. Proprio per questo i modelli di punta di tutti i principali produttori di smartphone saranno compatibili con questa nuovissima tecnologia.

Questo vale soprattutto per i dispositivi che usciranno nel secondo trimestre dell’anno. Anche i prossimi iPhone avranno la connettività 5G e, con il tempo, la vedremo indubbiamente anche sui principali midrange che navigheranno anch’essi più veloci e con una latenza sempre più bassa.

Smartphone pieghevoli e flessibili.

Samsung Galaxy FoldGli smartphone con display pieghevole non hanno avuto, nel 2019, un esordio semplicissimo. Molto attesi dagli appassionati di tutto il mondo, il Samsung Galaxy Fold e l’Huawei Mate X hanno avuto non pochi problemi.

Anche se con un po’ di ritardo, adesso sono entrambi sul mercato ed hanno registrato eccellenti risultati di vendita, esauriti dopo pochissimi giorni dal lancio. Ciò significa una sola cosa: gli smartphone pieghevoli piacciono e interessano moltissimo.

Uno dei primi dispositivi di questo tipo in arrivo per il 2020 sarà il Samsung Galaxy Fold 2. Non si conosce ancora esattamente la data del lancio che, comunque, dovrebbe avvenire subito dopo quella del Galaxy S11.

Fotocamera con più di 100 MP.

Fotocamere con un numero di MP a ben tre cifre saranno montate sui principali modelli di smartphone del 2020. A proposito del già citato Galaxy S11, ad esempio, avremo una fotocamera principale da 108 MP a cui si affiancheranno, come in buona parte dei casi, un grandangolo, un teleobiettivo e un sensore di profondità.

Secondo alcune indiscrezioni, nel 2020 i cinesi di Oppo potrebbero lanciare sul mercato il primissimo smartphone con fotocamera integrata all’interno del display. Non vi sono ancora conferme in merito ed attendiamo con ansia di saperne qualcosa in più.

In definitiva, comunque, avremo caratteristiche sempre più importanti sui nostri smartphone quest’anno che si focalizzerà, lo abbiamo visto, su una triade fondamentale: connettività, fotocamera e display.

Non mancheranno miglioramenti anche sul fronte della ricarica veloce che verrà migliorata sempre di più. C’è chi sostiene che potremo ricaricare il nostro dispositivo al 100% in appena mezzora.

 

Condividi il contenuto su...Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Print this page
Print

Potrebbero interessarti anche...