SEMRush: a cosa serve, quanto è utile e quanto costa

Come si può già intuire dal nome, SEMRush è un tool utile per monitorare e migliorare il SEM, ovvero il Search Engine Marketing.

E’ sicuramente uno dei tool più famosi ed utilizzati, grazie ad esso sarà possibile ottenere più visibilità per il tuo sito e ti darà la possibilità di ideare nuove strategie di marketing.

Grazie ad un’accurata e dettagliata analisi da parte del tool è possibile ottenere importanti informazioni su dominio, le keywords, i trend, il CPC , e molto altro.

Con SEM Rush report e grafici sull’andamento del tuo sito.

I dati e le analisi permettono di comprendere eventuali errori commessi e di giovarne, modificadoli in meglio. Insomma avere un tool del genere non può che semplificarti il lavoro di posizionamento e indicizzazione.

Proprio per questo motivo, è usato soprattutto da agenzie di marketing online, professionisti del settore, e blogger.

Scopriamo come funziona SEMRush, quanto è utile e quanto costa.

SEM Rush: cosa offre il tool

Il lavoro che svolge SEM Rush potremmo dividerlo in tre macroaree, ovvero l’analisi del dominio, l’analisi del traffico e l’analisi delle keyword.

L’analisi del dominio vi darà un’ampia panoramica delle keyword del vostro sito, sul loro volume di ricerca, CPC, traffico generato ecc.. Il traffico viene diviso tra organico e a pagamento, e può essere confrontato con quello dei siti competitor. In questo modo vi permetterà di capire come agiscono i vostri concorrenti e di correre ai ripari se necessario.

Di grande importanza anche il parametro sulla metrica della keyword, che vi fornirà le giuste informazioni riguardo la difficoltà nel posizionare una determinata keyword. Segnaliamo inoltre anche le informazioni sulla mole di traffico generata per ogni keyword e la possibilità di monitorare l’autorevolezza del vostro sito con dati su backlink e traffico di ricerca generale.

L’analisi del traffico invece si renderà utile per tenere sotto controllo il numero di visite, di visitatori unici, pagine visualizzate, tempo medio di permanenza, frequenza di rimbalzo, provenienza geografica, referral e molto altro.

In questo caso SEM Rush può essere definito un ottimo sostituto di Google Analytics, dato che offre gli stessi identici servizi (sempre riguardo l’analisi del traffico).

L’analisi delle keywords.

Si tratta di un’operazione che vi permetterà di avere un’analisi completa sia sulle keywords utilizzate e sia per quelle da utilizzare (come accade con SEO Zoom o UberSuggest). SEMRush oltre ad analizzare le key propone anche le correlate, le varianti, e le domande.

Possibile anche analizzare le key di un sito competitor e prendere spunto per nuovi lavori di contenuti. SEM Rush è in grado anche di suggerire in maniera automatizzata i contenuti da analizzare. Il sistema si basa ovviamente sulle key dei competitor e sui trend.

Quando avete finito la vostra analisi, potete anche scaricare un report riguardante quello che avete monitorato.

Il prezzo

Il prezzo di SEMrush è di 99,99 dollari al mese per la versione Pro. Questa vi permette di creare 3 progetti differenti, di analizzare con il tool fino a 100.000 pagine, e di tenere sotto controllo (tracking) ben 500 keyword.

Ma c’è anche un’altra verione, la Guru che ha un prezzo di 199,99 dollari al mese e vi permette di ampliare tutto ciò che è compreso nel piano Pro. Qui i progetti possono essere massimo 15, il tracking delle key sarà fino a 1500 parole chiave, mentre le pagine analizzabili aumenteranno fino ad un massimo di 300.000 al mese.

Se vuoi testate il tool, puoi richiedere una prova gratuita di 7 giorni.


 

Condividi il contenuto su...Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Print this page
Print