Hotelscan – la recensione

Pronti per partire verso la vostra nuova meta turistica?

Avete già organizzato i bagagli e sapete più o meno quanti giorni volete passare in un particolare posto. Volo aereo già prenotao. Cosa manca? Cercare un buon hotel e che sia anche piuttosto contenuto nei prezzi.

Ed ecco che per il nostro piglio turistico la rete ci è sempre di aiuto.

I servizi presenti sono numerosi, fra quelli più popolari o qualcuno consigliato da qualche amico, ma eccone uno che possiamo segnalare noi: Hotelscan.

HotelScan è un app che potete scaricare sia per Android che iOS.

E’ un motore di ricerca che basa i suoi risultati su parecchi filtri, perlopiù inerenti ai desideri dell’utente.

Volete cercare un Hotel che costa poco? Si può fare, e potete anche indicare la zona che v’interessa. Il servizio promette anche di controllare se è disponibile qualche stanza.

Come se la cava HotelScan ?

Risposta a metà : dipende dai casi. Si tratta pur sempre d’un motore di ricerca che si basa sulle informazioni che gli Hotel mettono a disposizione.

Parte di queste informazioni sono automatizzate, altre invece sono regolate manualmente a seconda delle segnalazioni di alcuni professionisti selezionati.

Quindi certe offerte possono risultare disponibili in un certo luogo, ma la cautela è d’obbligo: contattate sempre prima l’Hotel, cercate di effettuare una prenotazione, e poi dirigetevi sul luogo.

HotelScan è innegabilmente utile.

Che nessuno lo neghi: non si tratta ancora d’un servizio perfetto. Fra i buoni motivi per installare l’applicazione c’è quello di usare i risultati del motore di ricerca per ottenere informazioni precise sugli Hotel.

Ha dalla sua anche la funzione di cercare gli Hotel su una zona precisa della mappa, basandosi anche sulla vostra posizione: in questo modo potete trovare quello più vicino e consultare le relative informazioni sui costi e la disponibilità di stanze libere.

Quindi, in definitiva, uno strumento utile.

Potete scaricarlo da qui per Android ,  oppure da qui per Apple IOS.

 

Condividi il contenuto su...Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Print this page
Print

Potrebbero interessarti anche...