I Metodi più sicuri per guadagnare on line

Basta navigare online per imbattersi in una delle tante proposte per diventare ricchi con un semplice clic. Esistono migliaia di siti che promettono facili guadagni, ma è giunto il momento di sfatare questo mito.

La correlazione tra internet e ricchezza immediata.

Diciamolo subito : è falsa, come un’esca per le carpe.

Nessuno è diventato miliardario senza fare sacrifici e per questo bisogna diffidare dalle false promesse. Il web offre molte opportunità se le aspettative vengono ridotte ed esistono delle possibilità meno redditizie e più sicure per arrotondare lo stipendio.

Il segreto per chi cerca un’entrata economica dunque non è illudersi. Si possono sfruttare competenze e tempo per incrementare il proprio budget e ricavare qualche extra.

L’unico modo per guadagnare on line è lavorare duro, con costanza e sacrificio.

guadagnare onlineEsistono a tal proposito dei siti che permettono di ottenere un guadagno discreto in relazione al lavoro svolto.

Qualora si è in possesso di una strategia ben definita si può sfruttare la rete a proprio vantaggio come nel caso degli influencer o dei youtuber.

È bene però precisare che l’improvvisazione non conduce da nessuna parte e quelli che hanno raggiunto una certa notorietà non si sono affidati al caso, ma ad esperti del campo.

In definitiva per guadagnare con internet sono necessari due fattori: il tempo ( lavorare molto e fuori dagli orari tradizionali ) e una o più competenze.

Esistono dunque dei metodi sicuri e affidabili per rendere la navigazione molto più di un semplice passatempo. Alcuni richiederanno un’ora al giorno, altri gran parte della giornata, alcuni sono del tutto gratuiti mentre altri possono prevedere dei costi iniziali o delle commissioni.

Ecco un elenco delle possibilità che il web offre per guadagnare online suddivisi in ordine crescente in base al tempo impiegato e la possibilità di ricavi:

  • Vendita libri usati.

Ci sono dei siti in cui vendere libri usati come Pickmybook, Basketplace, Comprovendolibri e Libraccio.

  • Lavorare su commissione.

Ecco un esempio in cui torna utile la conoscenza. Si può lavorare a domicilio grazie a Monster, Jobgratis, Subito, Kijiji e soprattutto Novee.

  • Scrivere contenuti.

Competenza e tempo sono necessari per redigere contenuti di qualità e vario genere, dalle recensioni alle guide, su alcuni siti come o2o e Melascrivi.

  • Partecipazione ai sondaggi.

Sono retribuiti e i migliori indirizzi sono AmericanConsumerOpinion e AltaOpinione.

  • Blog.

Per gestire un blog l’importante è scegliere un argomento che si conosce per la stesura degli articoli. Si può usare gratuitamente WordPress per dargli forma e raggiunto un discreto livello di visite si può iniziare a guadagnare con i banne pubblicitari e Google Ads.

Per una maggiore visibilità si può abbinare anche ai social media, ma resta uno strumento che per generare ricavi richiede molto tempo e sacrificio.

  • Canale Youtube.

Al pari del precedente con l’ammontare delle visualizzazioni aumenta la rendita, ma al prezzo di un impegno costante.

Con Youtube dopo 1000 contatti si può partecipare al programma partner per l’inserimento della pubblicità nel proprio canale.

  • Vendita e-book originali.

Chi ha scritto un libro può venderlo in versione e-book grazie al sistema self publishing offerto da Lulu e Amazon che tramite watt-pad, creata proprio per autori emergenti, trattiene solo il netto sulla commissione.

  • E-shop.

Aprire un negozio online richiede la propria presenza sul web ottenibile con una spesa o gratuitamente con WordPress, Joomla, Magento e Drupal.

  • Affiliazione.

E’ un’alternativa alla precedente con cui si vende tramite altri siti e il pagamento di una quota

  • Social media.

Tramite link sponsorizzati o refereal link si sfrutta l’affiliazione, ma se si possiede una certa notorietà si può collaborare con un brand famoso come nel caso degli influencer.

In pratica da un guadagno piccolo e costante come quello ottenuto dalla partecipazione ai sondaggi si possono generare ricavi equivalenti a uno stipendio medio in base al tempo e alle risorse investite.

Avere una strategia con un chiaro obiettivo aiuta nel cercare e nello sfruttare le opportunità della rete a proprio vantaggio, purchè si tenga bene a mente che grandi ricavi in poco tempo sono solo una mera illusione.

 

Condividi il contenuto su...Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
Print this page
Print