Social network e social media : c’è differenza?

Sapete quali sono le differenze tra social network e social media?

Molti usano le parole “social media” e “social network” come se fossero sinonimi. Tuttavia le differenze tra social network e social media sono molte, sebbene alcuni non le conoscano.

Conoscere è indispensabile se si vuole avviare una strategia di social marketing per orientarsi con consapevolezza.

Le differenze tra social network e social media

Social media

Sebbene molti la pronuncino in inglese (“Midia”) in realtà la parola “Media” deriva dal latino “medium” ossia “mezzo, strumento”. Citando le parole di Andreas Kaplan Michael Haenlein :

I social media sono un gruppo di applicazioni costruite sui principi ideologici e tecnologici del Web 2.0 che permettono la creazione e lo scambio di contenuti generati dall’utente

I social media sono quindi gli strumenti (applicazioni o software) che consentono all’utente di condividere proprie immagini, testi, file audio, video… o un mix di questi. 

Social Network.

Per “Social network” invece si intende la singola piattaforma che permette la condivisione di parole, immagini, video.

Nell’ultimo decennio vi è stata l’esplosione dell’interesse di massa per i social network, che a loro modo hanno spesso modificato il modo di fare socialità fra gli individui, e di comunicare fra loro.

Quali sono oggi i principali Social Network in uso?

Youtube 

E’ la piattaforma più utilizzata per pubblicare e condivide file multimediali. Audio e video. Chiunque può crare dal nulla un proprio canale e tentare la fortuna con le visualizzazioni degli utenti.

Twitter

Blog o microblog (dipende dai punti di vista) in cuiviene condiviso per lo più un contenuto testuale.

Con il tempo abbiamo visto quanto i tweet si caratterizzino per la condivisione di idee e opinioni, affermandosi in questo modo come uno dei social più attivi nel fare opinione.

Facebook

Il social network invece, di cui Facebook è il primo rappresentante per la straordinaria diffusione, è una rete sociale costituita da utenti che condividono tra loro interessi, passioni e vita privata. Sebbene siano nati di recenti, i “Social” sono molto più antichi di quanto si possa pensare.

Essi difatti rappresentano le comunità social 2.0, rese possibili dai social media che permettono di creare una rete virtuale, una community online.

Chi fa social marketing, quindi, utilizza i social media per creare una community online intorno al brand, per raggiungere quella struttura sociale che forma il social network.